arrow-leftarrow-rightarrow-to-bottomcamera-circlecamerachevron-leftchevron-rightfile-altglobegrid-bgimageinfolinklistlogo-systemlogistics-payofflogo-systemlogisticsplay-circlesearchsocial-facebook-fsocial-facebooksocial-instagramsocial-linkedin-insocial-linkedinsocial-twittersocial-youtubetagthtimesuploadvideo
COLLAUDO POSITIVO PER LA MOVIMENTAZIONE DEI PALLET INTERI DI HP HOOD

COLLAUDO POSITIVO PER LA MOVIMENTAZIONE DEI PALLET INTERI DI HP HOOD

Ha dato esito positivo il test eseguito sulla movimentazione dei pallet interi presso lo stabilimento di HP Hood a Batavia (NY, Stati Uniti). L’azienda, che produce e distribuisce latte e derivati in tutti gli Stati Uniti, ha infatti scelto System Logistics come fornitore unico della soluzioni di ntralogistica, che è in grado di gestire un’alta quantità di flussi a temperatura controllata (+4°C).

La soluzione è costituita da un magazzino automatico interno asservito da 9 trasloelevatori in doppia profondità con un’altezza superiore a 30 metri, per una capacità complessiva di 24.192 posti pallet, handling in ingresso e in uscita, e 2 anelli SVL posti su due diversi piani. Inoltre, è presente un’area per il picking automatico, collegata al magazzino automatico al secondo piano e composta da un robot pallettizzatore a strati, una navetta rettilinea e una baia di picking manuale.

Un anello SVL servito da 11 navette garantisce un flusso orario totale di circa 295 pallet.

All’interno dell’area di picking i pallet pronti per la spedizione (UDS) possono essere creati in tre diversi modi: solo strati, strati e colli, o solo colli.

Tutti i pallet vengono poi trasportati verso le 12 baie di spedizione mediante l’anello SVL situato al piano terra, composto da 6 navette.

Caratteristica fondamentale del progetto sono i 2 anelli di navette SVL, che garantiscono la movimentazione veloce di flussi elevati. Inoltre, il Software per la gestione dei pallet è stato altamente personalizzato per quanto riguarda la gestione del picking e dei pallet interi.

Il test è stato effettuato in pieno periodo “Covid-19”, ma nonostante le circostanze la squadra ha continuato a lavorare duramente in loco, nel pieno rispetto delle normative di sicurezza, o da remoto, seguendo lo sviluppo del progetto passo per passo, entrambi con un pieno spirito di collaborazione: questo è ciò che fa la differenza in un rapporto tra cliente e fornitore.

System Logistics non si ferma, va avanti con i suoi clienti!

  • English
  • Italiano
  • Español
  • Français
  • Deutsch
  • English
  • U.S. English
  • Español
  • English